Chi è l’Avvocato d’Affari…

L’Avvocato d’affari è un Professionista con alte doti di creatività  giuridica ed una capacità  di agire nella complessità  degli affari, anche a livello internazionale, di cui è chiamato ad occuparsi.

Un Consulente che ha come obiettivo prioritario, far ottenere rilevanti vantaggi economici e/o commerciali in grado a massimizzarne il valore economico delle aziende clienti.

Per poter operare in questa modalità , deve essere un Giurista esperto del mondo delle imprese, con una o più specializzazioni e deve possedere una visione e una capacità  di analisi sia economica che legale.

L’Avvocato d’Affari si caratterizza per un approccio fortemente problem solving, essendo dotato di specifiche conoscenze tecnico-giuridiche nell’ambito del diritto societario e commerciale, nonchè nell’impiego di strumenti mutuati dalla prassi di ordinamenti stranieri e mercati più evoluti.

Grazie a questo, il suo ruolo risulta spesso vitale per la conclusione di ottimi affari per imprenditori ed aziende clienti.

Complessivamente, possiamo sintetizzare questo approccio, identificando L’Avvocato d’Affari come una figura professionale fortemente specializzata e chiamata ad assistere il proprio Cliente affinchè possa massimizzare il valore economico e competitivo della propria società.

…e l’Avvocato del Business?

L’Avvocato Giuseppe Bellini, Business Lawyer & Managing Partner dell’omonimo Studio Associato, si è laureato a pieni voti all’Università  di Milano Bicocca specializzandosi come Giurista d’Impresa.

Vanta anche una formazione specialistica, grazie a corsi di perfezionamento in Diritto Societario ed in English for Law and International Transactions.

Ha una pluriennale esperienza maturata in primari studi legali operanti nel cuore di Milano ed oggi ha creato uno proprio Studio ben strutturato con sedi nel centro di Gallarate e di Milano.

È un esperto di diritto societario e si contraddistingue come punto di riferimento per gli Imprenditori nel settore delle cessioni e acquisizioni aziendali, con particolare attenzione alle PMI produttive.